Tutto per la tua mobilità: una nuova veste per il nostro sito web.

Moderno, ordinato e adattabile: ecco come si presenta il nuovo sito Internet delle FFS. Ma non è sempre stato così: fai un viaggio nel tempo alla scoperta del nostro sito web per capire com’è cambiato dalla sua creazione 21 anni fa.

 

Che tu acceda a FFS.ch con lo smartphone oppure utilizzando uno schermo più grande è indifferente, il nostro sito web si adatta automaticamente alle dimensioni del display. Con foto grandi e ampi spazi bianchi, il nuovo sito Internet ha cambiato completamente veste in quanto a design. Ad esempio, abbiamo ottimizzato l’orario online che mostra ai passeggeri i collegamenti a 68 000 fermate in tutta Europa.

 

 

Un viaggio a Roma oppure una breve visita al Ballenberg? Un sistema intelligente suggerisce proposte per il tempo libero e le vacanze su FFS.ch rimandando direttamente alle offerte di escursioni corrispondenti. Vuoi fare shopping di sera? Un nuovo tool ti mostra un elenco dei negozi ancora aperti nelle grandi stazioni. L’accesso è più semplice anche per chi ha esigenze particolari: entro la fine dell’anno l’accessibilità sarà garantita per tutte le pagine web.

Ricordi questo rumore?

Che bei tempi: nel 1996 le FFS hanno attivato il loro primo sito web. Già all’epoca, l’orario era il fulcro del sito Internet. «Improvvisamente tutta la Svizzera poteva utilizzare l’orario online. Fu davvero un traguardo importante», ricorda il manager Community FFS Daniel Schwarz, che ha seguito lo sviluppo digitale delle FFS sin dagli inizi.

 

I principali cambiamenti del sito web in breve.

Da allora è stato fatto molto: nel 1999 le FFS hanno lanciato il primo Ticket Shop su FFS.ch, seguito dall’orario porta a porta e dalle offerte Click & Rail, una versione preliminare dei biglietti risparmio. Il 2004 ha segnato la grande svolta successiva: nel sito web riprogettato il centro dell’attenzione si è spostato sull’orario. Dopodiché c’è stato un periodo di calma. L’ultima grande riprogettazione del sito web delle FFS risale al 2011. Nel 2014 abbiamo rielaborato la pagina iniziale. E ora, con il sito responsivo, il 4 aprile 2017 per le FFS inizia una nuova era digitale.  

 

Guarda come si è evoluto FFS.ch negli anni:

3 articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *